Mar11122019

Warning: mysqli_num_rows() expects parameter 1 to be mysqli_result, boolean given in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/libraries/joomla/database/database/mysqli.php on line 263 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 180 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 203
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/modules/mod_tcvn_banner_slider/tmpl/default.php on line 25

autonoleggio

Back Sei qui: Home Politica e Ambiente Ambiente PROTEZIONE CIVILE: SIGLATO ACCORDO CON ORGANIZZAZIONE METEOROLOGICA MONDIALE. LA PIATTAFORMA ITALIANA DI PREVISIONE E MITIGAZIONE DEI RISCHI DISPONIBILE OPEN SOURCE PER ALTRI PAESI

Politica e Ambiente

PROTEZIONE CIVILE: SIGLATO ACCORDO CON ORGANIZZAZIONE METEOROLOGICA MONDIALE. LA PIATTAFORMA ITALIANA DI PREVISIONE E MITIGAZIONE DEI RISCHI DISPONIBILE OPEN SOURCE PER ALTRI PAESI

protezione civile nazionale logo29.03.2014 - È stato firmato il 25 marzo un protocollo d'intesa dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, e Michel Jarraud, Segretario Generale dell'Organizzazione meteorologica mondiale (WMO-World Meteorological Organization), con lo scopo di rafforzare la collaborazione avviata da tempo tra le due istituzioni in tema di riduzione dei rischi naturali.
In particolare, il Servizio nazionale della protezione civile italiana mette a disposizione l'esperienza maturata negli anni e nelle emergenze, oltre agli strumenti operativi utilizzati all'interno del sistema a supporto delle necessità rappresentate a livello internazionale.

Nello specifico, il Dipartimento della Protezione Civile rende disponibile Dewetra, il sistema integrato per il monitoraggio in tempo reale, la previsione e la prevenzione dei rischi naturali operativo nell'ambito del Sistema Nazionale dei Centri Funzionali, una piattaforma sviluppata nell'ambito della convenzione tra il Dipartimento stesso e la Fondazione CIMA - Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale, per contribuire alla previsione e mitigazione del rischio meteo-idro e del rischio incendi boschivi.

dewetraL'accordo, della durata di cinque anni, chiude un percorso, avviato dal novembre 2012, che ha incluso un seminario internazionale a Roma lo scorso ottobre con rappresentanti di sedici Paesi, e definisce le condizioni per il trasferimento, l'installazione e la configurazione del sistema Dewetra ai Paesi che ne faranno richiesta attraverso l'Agenzia delle Nazioni Unite. In particolare, il software sarà messo a disposizione tramite un accordo di licenza open source, che prevede assistenza da remoto da parte del personale del Dipartimento della Protezione Civile o anche assistenza in loco, laddove necessario, tramite personale del Dipartimento o dei Centri di Competenza nazionali.

L'esperienza italiana in materia di monitoraggio strumentale, vigilanza, valutazione degli scenari di rischio e delle loro evoluzioni diventa così patrimonio comune per tutti i Paesi che vorranno sfruttare e adattare alle proprie esigenze il sistema, in stretto raccordo con la Organizzazione meteorologica mondiale.
A oggi, alcuni Paesi dell'area caraibica, oltre all'Albania, Libano e Bolivia già utilizzano la piattaforma Dewetra, mentre richiesta per l'utilizzo è già stata avanzata da Filippine, Ecuador e Guyana.

Roma, 25 marzo 2014
CS 55