Mer12112019

Warning: mysqli_num_rows() expects parameter 1 to be mysqli_result, boolean given in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/libraries/joomla/database/database/mysqli.php on line 263 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 180 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 203
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/modules/mod_tcvn_banner_slider/tmpl/default.php on line 25

autonoleggio

Back Sei qui: Home Politica e Ambiente Ambiente POLEMICHE NEL BAIANESE/ALTO CLANIO DOPO IL RINVIO DELLA MARCIA PER LA VITA A CAUSA DELLE AVVERSE CONDIZIONI METEREOLOGICHE

Politica e Ambiente

POLEMICHE NEL BAIANESE/ALTO CLANIO DOPO IL RINVIO DELLA MARCIA PER LA VITA A CAUSA DELLE AVVERSE CONDIZIONI METEREOLOGICHE

Rinvio e polemiche per la marcia per la vitaGiuseppe D'Avanzo - 10.02.2014 - A causa del maltempo la manifestazione la "Marcia per la Vita", organizzata per il 2 febbraio da Cittadinanza Attiva, Medici per l'Ambiente, "Movimento Terra dei Fuochi", Federcampania Felix, Associazione gli Ultimi di don Aniello Manganiello, che doveva toccare i sei comuni del Baianese/Alto Clanio per sensibilizzare la gente ad un problema particolarmente serio che è quello dell'inquinamento ambientale, è stata rinviata ad altra data, probabilmente in primavera.
Nell'occasione, gli organizzatori, insieme ai cittadini presenti all'appuntamento, si sono portati presso la sala consiliare del Comune di Avella, dove si è tenuto un interessante dibattito. Presenti numerosi ospiti e rappresentanti delle istituzioni del territorio, tra cui il sindaco di Baiano Enrico Montanaro, i consiglieri comunali Gina Conte di Baiano e Pellegrino Palmieri di Avella, il presidente del Consiglio Comunale di Mugnano del Cardinale Giuseppe Valentino, oltre che a rappresentanti di realtà dove la "Terra dei fuochi" è ben più tangibile, nonché di medici esperti e di persone sempre in prima linea per la lotta all'inquinamento ambientale.
Dure polemiche, però, sono montate subito dopo, non tanto per il rinvio della marcia, causa le cattive condizioni metereologiche, che hanno tenuto la gente chiusa in casa, per cui si è avuta una scarsa affluenza di cittadini all'appuntamento ambientalista, ma, secondo gli organizzatori, per l'assenza "ingiustificata" di chi dovrebbe tutelare la salute pubblica: i sindaci. Infatti l'unico presente dei sei era il sindaco di Baiano, Enrico Montanaro. Anzi il sindaco di Mugnano del Cardinale, Nico la Bianco, e quello di Avella, Domenico Biancardi, hanno dichiarato a mezzo stampa di non essere stati invitati.

marcia per la vita 2Critiche da parte degli organizzatori della marcia sono state rivolte anche alla gente comune e Don Aniello Manganiello, presidente dell'Associazione "Ultimi", nell'occasione, ha dichiarato che: "La gente pensa più al maio che alla propria salute".
Gli organizzatori, inoltre, in un comunicato stampa, che pubblichiamo integralmente di seguito, respingono le accuse degli "assenti" e le rimandano a loro stessi, ringraziando, nel contempo, quanti hanno sostenuto sostengono la loro attività a salvaguardia dell'ambiente e a difesa dei cittadini.

MARCIA per la VITA. "Bugie dei sindaci o flop del giornalista?"


la lettera ai sindaci per la marcia-RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - 05.02.2014 -Gli Organizzatori della Marcia per la vita del 2 febbraio 2014, rimangono sconcertati rispetto alle dichiarazioni rese a certa stampa dai Sindaci di Mugnano e di Avella. "Assolutamente non è vero che i Sindaci Dott. Nicola BIANCO di Mugnano e Avv. BIANCARDI Domenico di Avella non sapessero della manifestazione della Marcia per la vita: sia il Sindaco di Mugnano che quello di Avella erano a conoscenza della manifestazione sin dal 4 gennaio 2014 allorquando gli veniva comunicato l'invito a partecipare all'evento". Successivamente ad ambedue Sindaci, in data 30 gennaio 2014, veniva comunicato anche il percorso del corteo. Le citate comunicazioni, ovviamente, sono state protocollate agli atti del Comune. Giustificare la loro non presenza ricorrendo ad infantili e banali escamotage non si addice ad un Sindaco!
Si coglie l'occasione, invece, per ringraziare il Sindaco di Sperone, avv. Marco Santo Alaia, per la lettera di encomio del 20 gennaio 2014, inviata agli organizzatori della manifestazione per la lodevole iniziativa intrapresa.
Si ringraziano, altresì, il Sindaco di Sirignano Raffaele Colucci, il Sindaco di Baiano Enrico Montanaro nonché la consigliera comunale Gina Conte per la loro assidua partecipazione agli incontri tenuti dai promotori della manifestazione.
Si ringrazia ancora il consigliere comunale di Avella Pellegrino Palmieri, nonché il presidente del Consiglio comunale di Mugnano del Cardinale, Giuseppe Valentino, presenti alla manifestazione di domenica 2 febbraio 2014.
Si ringraziano, infine, i Dirigenti scolastici del Baianese per la sensibilità mostrata alle problematiche ambientali e per la disponibilità offerta agli organizzatori della manifestazione a tenere incontri con gli studenti. Gli assenti hanno sempre torto!
Si coglie l'occasione per invitare la cittadinanza a partecipare alla medesima manifestazione rinviata, solo per motivi meteorologici e non altro, alla prossima primavera. Si allegano gli inviti, protocollati, consegnati ai Sindaci dei Comuni di Mugnano ed Avella". (Titolo e testo pubblicati come inviati)