.: Il Meridiano on line :. | il quotidiano online

COPPA ITALIA: IL NAPOLI TRAVOLGE LA ROMA 3-0 E CONQUISTA LA FINALE CON LA FIORENTINA

higuain maglia giallaDopo il Milan, il Napoli di Rafa Benitez annichilisce anche la Roma. E’ la legge del San Paolo. Sotto gli occhi e il tifo forsennato di Diego Armando Maradona gli azzurri battono 3-0 i giallorossi nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. Il Napoli sfiderà la Fiorentina il 3 maggio per la conquista del trofeo. Davanti a Diego Maradona, osannato in tribuna al San Paolo, il Napoli ha battuto nettamente la Roma per 3-0, con gol di Callejon al 25' del primo tempo, e l'uno-due di Higuain e Jorginho al 3' e al 5' della ripresa. (All'andata era finita 3-2 per la Roma). E’ stato l’ennesimo trionfo di Gonzalo Higuain, che ha fatto l’attore protagonista sotto gli occhi di Diego Maradona, ritornato al San Paolo per vedere un altro argentino far impazzire di gioia Napoli. Il centravanti ha giocato una partita mostruosa per tecnica ed efficacia, segnato il 2-0 e catalizzato su di sé tutte le azioni d’attacco. La Roma non ha trovato soluzioni per arginare lui e gli altri attaccanti, Callejon e Mertens. Lo spagnolo ha segnato l’1-0 (quattordicesimo gol della stagione), il belga servito un assist perfetto a Jorginho per il 3-0. Risultato troppo severo, forse, ma che deve far riflettere la Roma. L’unica altra sconfitta stagionale dei giallorossi, infatti, era venuta a Torino, contro la Juve: era stato anche lì 3-0, con finale in inferiorità numerica (allora espulsi De Rossi e Castan; al San Paolo fuori Strootman, stanco e nervosissimo). Il Napoli si è presentato alla gara in gran forma e con una concentrazione feroce. Higuain, a fine gara, è stato esplicito: “E’ passata la squadra migliore”. La Roma ha pagato carissima l’assenza di Maicon, con un ginocchio acciaccato, entrato solo sul 2-0. Il suo rimpiazzo, Torosidis, è stato travolto in tutti e due i primi gol del Napoli e Bastos, dirottato a sinistra, ha dimostrato di poter essere utile forse in attacco ma non certo in difesa.

 

IL TABELLINO

NAPOLI-ROMA 3-0

NAPOLI (4-2-3-1): Reina 6,5; Maggio 7, Fernandez 6, Albiol 6,5, Ghoulam 6; Inler 6,5, Jorgìnho 7 (41' st Henrique sv); Callejon 7, Hamsik 6 (31' st Behrami sv), Mertens 6,5; Higuain 6,5 (37' st Insigne sv). A disp: Rafael, Colombo, Britos, Reiveillere, Dzemaili, Pandev, Duvan. All. Benitez 7.

ROMA (4-3-3): De Sanctis 6; Torosidis 5 (4' st Maicon 6),Castan 5, Benatia 6, Bastos 5,5; Pjanic 6 (16' st Totti 5,5), De Rossi 6, Strootman 5; Ljajic 5,5 (11' st Florenzi 5,5), Destro 5, Gervinho 6. A disp: Skorupski, Jedvaj, Romagnoli, Toloi, Taddei, Mazzitelli, Ricci. All. Garcia 5,5.

ARBITRO: Rocchi

MARCATORI: 33' Callejon (N), 3' st Higuan (N), 5' st Jorginho (N)

AMMONITI: Maggio, Callejon (N), Benatia, Ljajic, Castan (R)

ESPULSI: Strootman (34' st) per doppia ammonizione